DonneNews

19 novembre 2013

La Sardegna piange le 16 vittime del ciclone Cleopatra

Enrica La Nasa

Il ciclone Claopatra

Sono 16 le vittime finora accertate e incalcolabili i danni causati a migliaia di famiglie costrette a lasciare le loro case. Il ciclone Cleopatra ha messo in ginocchio la Sardegna. E ancora non è finito. La violenta perturbazione colpirà l'Isola fino a domani notte.

continua -

20 novembre 2013

Il Consiglio regionale: 1 milione e 350mila euro per la ricostruzione

Red.

Consiglio regionale della Sardegna

Il Consiglio regionale intende partecipare attivamente all’opera di immediata ricostruzione della catastrofe che ha colpito la Sardegna mettendo a disposizione 1 milione 350 mila euro a favore delle popolazioni coinvolte nel violento nubifragio che si è abbattuto su gran parte dell'Isola.

continua -

19 novembre 2013

La presidente Lombardo: una profonda ferita nei nostri cuori

Red.

“È una vera e propria catastrofe che lascerà una ferita profonda nei nostri cuori”. Così la Presidente del Consiglio regionale, Claudia Lombardo, che esprime, a nome suo e dell'intera Assemblea regionale (...)

20 novembre 2013

I nomi delle vittime

Red.

I vigili del fuoco

Per adesso le vittime del Ciclone Cleopatra sono 16 anche se c'è anche una persona dispersa le cui ricerche sono ancora in corso. Di seguito i nomi delle persone che non (...)

19 novembre 2013

Il cordoglio del modo politico isolano

red.

"Il presidente della Regione venga in Aula per riferire al Consiglio di quanto sta accadendo in queste ore in Sardegna". Lo dice il coordinatore regionale dei Riformatori sardi, Michele Cossa, che (...)

19 novembre 2013

Il sindaco di Roma: vicini alla Sardegna, pronti a intervenire

“Sono molto vicino alla Sardegna, vittima di una così grave alluvione. A nome mio e di tutti i romani, porgo la mia solidarietà alle famiglie delle vittime, alla comunità sarda (...)

Il punto di vista maschile

12 dicembre 2008

Perchè un giornale scritto dalle donne per le donne?

Gentile direttore,
complimenti per la sua iniziativa editoriale che reputo interessante vista la poca informazione e la poca attenzione che si ha nei confronti di certi argomenti e di certe situazioni. Mi permetta, però,  di dissentire su alcune questioni che reputo importanti. Comprendo la volontà di creare un giornale fatto da donne, per le donne, ma  fino a che punto è giusto? Da uomo , sono sicuro, che " l'altra metà dell'informazione" sia  un mezzo di informazione ad hoc credo però che  una voce maschile  non guasterebbe. La mia convinzione nasce dal fatto che altrimenti si possa scivolare nel "confino", isolando ancor più delle verità  e delle situazioni laddove c'è già troppo silenzio nei confronti delle donne che sono una parte importante della società, in certi casi addirittura predominante.

continua -

29 novembre 2016

a

a

a(...)

31 ottobre 2013

Tre storie per l'arte al femminile: Maria Lai, Mariella Mibelli e Rosanna Rossi

E.L.N.

Da sinistra Maria Angela Sanna, Maria Sofia Pisu, Delia Manferoce, Patrizia Meloni e Rosanna Rossi

Una serata dedicata all'arte e a tre donne che hanno dato lustro alla Sardegna con il loro lavoro: presentato a Cagliari il libro "Filo, linea, colore. Maria Lai, Mariella Mibelli e (...)

29 agosto 2013

Doppia preferenza di genere, ancora una bocciatura a voto segreto

E.L.N.

Il palazzo del Consiglio regionale

Ancora una bocciatura a voto segreto per la doppia preferenza di genere da inserire nella nuova legge elettorale. Il Consiglio regionale della Sardegna, che si è riunito mercoledì mattina per eliminare (...)

22 luglio 2013

Sardegna, Consiglio regionale più snello ed efficiente

Red.

Un Consiglio regionale più snello e più produttivo. È l'obiettivo che il Consiglio regionale della Sardegna ha voluto raggiungere con le modifiche al Regolamento interno approvate oggi dall'Aula. "Con l’approvazione delle modifiche al Regolamento Interno, il Consiglio regionale ha proseguito sulla strada delle riforme, che ha preso avvio nella presente legislatura e che sarà destinata a modificare profondamente l’istituzione (...)

foto: Mario Lastretti

Donnenews e Pasta di Sardegna al Rally Ronde del Lago Omodeo. Equipaggio Giorgio Cellino e Marco Pirredda (Foto Mario Lastretti)

27 giugno 2013

Laura Garavini (PD): "Dal Governo segnali positivi sull’IMU per gli italiani all’estero"

Red.

26 giugno 2013

Commissione bicamerale contro il Femminicidio, DdL al Senato

Red.

26 giugno 2013

Il Consiglio boccia la doppia preferenza di genere

Red.

19 giugno 2013

Femminicidio, sì della Camera e del Senato

19 giugno 2013

Legge contro il Femminicidio, plauso della Presidente della Camera

Red.

7 maggio 2013

Nel 2013 uccise 34 donne, "lo Stato deve intervenire"

Red.

3 maggio 2013

Sette donne al Governo, guideranno i ministeri più difficili e delicati

Enrica La Nasa

29 aprile 2013

Premio letterario Mercede Mundula, domani la premiazione

Red.

20 aprile 2013

Lombardo: Sostegno al presidente Napolitano

17 marzo 2013

L'impegno umanitario della Presidente Boldrini

16 marzo 2013

Claudia Lombardo: plauso per elezione della presidente della Camera Laura Boldrini

Red.

16 marzo 2013

Laura Boldrini eletta Presidente della Camera dei Depurati

Enrica La Nasa

8 marzo 2013

Alla giovane Rossella Urru il premio Donna Sarda 2013

Red.

8 marzo 2013

Le donne e i Media, dibattito in Comune

Red.

6 marzo 2013

L'8 marzo con Donna e Politiche Familiari

Nicoletta Serrenti

26 febbraio 2013

Il Parlamento si tinge di rosa, il 30 per cento degli eletti è donna

E.L.N.

26 febbraio 2013

La Sardegna porta una donna sarda per la prima volta in Senato

Enrica La Nasa

4 febbraio 2013

Abuso di alcol tra i giovani, pronta una proposta di legge

25 gennaio 2013

Elezioni 2013, in Lombardia un candidato su tre è donna

Enrica La Nasa

25 gennaio 2013

Elezioni. RC si tinge di rosa, nelle Marche in lista il 75 % di donne

foto: Mario Lastretti

Donnenews e Pasta di Sardegna al Rally Ronde del Lago Omodeo. Equipaggio Giorgio Cellino e Marco Pirredda (Foto Mario Lastretti)

Le Pagine Regionali

Abruzzo

"La crescita è donna", tre milioni per le imprese rosa

Basilicata

Nasce Donnenews, l'altra metà dell'informazione

Calabria

In Calabria il vicegovernatore è donna.

Campania

Regionali Campania: in Consiglio dodici donne in più rispetto al 2005

Emilia Romagna

Fiat: maternità o premio di produzione. Sconciaforni: "Donne discriminate"

Friuli Venezia Giulia

Il Rettore di Udine Cristiana Compagno: "Più donne nelle facoltà scientifiche"

Lazio

Il sindaco di Roma: vicini alla Sardegna, pronti a intervenire

Liguria

Nasce Donnenews, l'altra metà dell'informazione

Lombardia

Fiorenza Brioni, primo sindaco donna nel gradimento degli italiani

Marche

Laura Boldrini eletta Presidente della Camera dei Depurati

Molise

Nasce Donnenews, l'altra metà dell'informazione

Piemonte

Regionali: sei donne in più rispetto alla scorsa legislatura

Puglia

La consigliera di parità Suma: una nuova stagione delle parità

Sardegna

La Sardegna piange le 16 vittime del ciclone Cleopatra

Sicilia

Catania: Donne manager a confronto

Toscana

Toscana, sempre meno le elette in Consiglio regionale. Meno sette consigliere rispetto al 2005

Trentino Alto Adige

A Cavalese la mostra "Isolina e le altre..."

Umbria

Consiglio regionale: Cinque donne elette su 30

Valle d'Aosta

Nasce Donnenews, l'altra met? dell'informazione

Veneto

A Mestre presentazione del libro: "Educare con differenza"

Un'Isola che saprà rinascere con forza e orgoglio

La Sardegna è in lutto per le sue sedici vittime causate dal devastante ciclone Cleopatra. Tra loro due piccoli angeli sono volati in cielo con i loro genitori e lascieranno una ferita aperta nel cuore di tutti i sardi. La redazione di Donnenews e io, in prima persona, siamo vicini con un abbraccio stretto e forte a tutte le famiglie sarde che hanno perso i loro cari o che hanno visto cancellata dalle acque violente una vita di sacrifici. A loro va tutto il nostro sostegno sicuri che questa Sardegna orgogliosa sarà capace di tirarsi su e ricostruire dove l'acqua ha lasciato fango e distruzione. Non è il momento di fare recriminazioni politiche, ma sicuramente è necessario comprendere dove si è sbagliato, dove si poteva agire meglio per prevenire questa tragedia. Un grazie sentito va a tutte le forze dell'ordine, l'esercito, i vigili del fuoco, la Protezione civile e i tanti volontari che hanno lavorato, e lo stanno ancora facendo, per ridurre i danni causati dell'alluvione e che hanno soccorso tante persone in pericolo. Una cosa è sicura: mai più una terra così bella, popolata da persone forti e generose dovrà piangere i suoi figli come sta accadendo oggi. Tutti, nessuno escluso, devono fare la loro parte senza se è senza ma. E noi vigileremo perché la Sardegna merita l'attenzione di tutti. Enrica La Nasa

continua -

gli Organi di Parità

In questa sezione troverete gli indirizzi e i numeri telefonici degli organi di parità a livello nazionale. Per gli indirizzi regionali e locali aprite le pagine regionali.

vai all'elenco completo -

sondaggio!

√ Sei favorevole alle "quote rosa"?

S

No

Non so rispondere

lettere al Direttore

Gentile Direttore,

Leggo con piacere l'intervista al dottor Morgantin, primario anestesista al Civile di Venezia. Sono veneziana e ho fatto nascere mio figlio proprio nell'ospedale lagunare. Fuori dalla fascia oraria prevista per l'epidurale. Niente analgesia per il mio parto e per quello di tante altre donne. Donne che spesso non sono sufficientemente informate sull'argomento. Già, perché se da un lato c'è il finto problema economico - perché i fondi si possono trovare anche in piena recessione - dall'altro c'è il completo disinteresse delle stesse donne riguardo uno dei capisaldi della democrazia e dell'uguaglianza: il diritto di scegliere e nello specifico se partorire con o senza dolore. Ma andiamo con ordine. Morgantin lamenta l'assenza di volontà: in piena recessione nessuno vuole trovare soldi per la parto-analgesia.
Solo poca volontà appunto perché l'Osservatorio regionale per le cure palliative e la lotta al dolore, nella relazione sullo stato di attuazione della DGR 309/2003 Veneto redatta nella primavera del 2007, osservava come il recupero dei cesarei verso un travaglio naturale permette un'elevata razionalizzazione dell'offerta. 

continua -

 
home archivio audiovideo redazione contatti newsletter home home archivio audiovideo redazione contatti newsletter home home nazionale