DonneNews

7 aprile 2010

Regionali: sei donne in più rispetto alla scorsa legislatura

di Luisa Citarella

Sono sei in più rispetto al 2005. Le regionali 2010 in Piemonte hanno segnato un buon successo per le donne candidate. Attualmente le elette sono 14 su 60, contro le 8 su 63 della scorsa legislatura. Non c’è stato niente da fare, invece, nonostante una battaglia fino all’ultimo voto per il governatore uscente Mercedes Bresso del centrosinistra che ha dovuto cedere la prima poltrona istituzionale della Regione al leghista Roberto Cota, candidato del centrodestra. 

continua -

29 gennaio 2009

Il Piemonte in prima linea contro la violenza sulle donne. Un milione di euro per il 2009

160.000 euro come prima tranche e un milione per il 2009. Sono queste le somme che l’assessorato alle Pari opportunità della Regione Piemonte mette a disposizione per combattere il fenomeno della violenza sulle donne. Lo ha comunicato, stamattina, in Consiglio regionale, l’assessore Giuliana Manica che ha illustrato le misure adottate dall’esecutivo per arginare un fenomeno che sta diventando allarmante.

continua -

8 marzo 2013

Le donne e i Media, dibattito in Comune

Red.

Una giornata di attenzione ai temi che riguardano tutte le donne, un giorno di festa ma soprattutto un momento di riflessione sulla condizione femminile: un bilancio degli obiettivi raggiunti e di quanto resta da fare. Oggi, alle ore 10,30 nella sala Rossa del Palazzo civico di Torino, si terrà la presentazione de “L’immagine Della Donna Nei Media Italiani”. (...)

17 ottobre 2008

Mariacristina Spinosa: "E' urgente un'azione efficace di controllo del territorio"

"Che i reati ambientali, nel nostro Paese, stiano diventando una notizia all’ordine del giorno è cosa evidente a tutti. Così come evidente è l’urgenza di un’azione efficace di controllo del territorio. Ma non si può pensare di raggiungere questo obiettivo senza lavorare alla promozione e diffusione della cultura ambientale". E’ quanto ha dichiarato Mariacristina Spinosa, Consigliera regionale del Gruppo Italia dei (...)

14 ottobre 2008

Piemonte: 700mila euro contro la violenza sulle donne

Settecento mila euro saranno trasferiti dalla Regione alle province piemontesi per l’attuazione del Piano Regionale 2008 contro la Violenza sulle Donne. Il 50% sarà ripartito proporzionalmente alla popolazione, il restante in quote uguali ad ogni provincia. La ripartizione prevede che alla provincia di Torino andranno 224.500 euro, a quella di Cuneo 89.800, ad Alessandria 78.500, all’ente intermedio di Novara 72.400 euro, (...)

29 ottobre 2008

La presidente Bresso: "Combatteremo per impedire la distruzione della scuola"

La presidente della Regione Mercedes Bresso interviene sull’approvazione della legge Gelmini. "Combatteremo in ogni sede per impedire la distruzione - ha detto – di un settore strategico e fondamentale per il nostro paese. Per il capo dell’esecutivo del Piemonte i provvedimenti adottati dal governo nazionale hanno l’unico scopo di tagliare indiscriminatamente i fondi a favore della scuola, senza intervenire in alcun (...)

29 giugno 2009

Solidarietà della Consulta femminile del Piemonte alle vittime della repressione iraniana

La Consulta femminile della regione  Piemonte ha espresso solidarietà alle vittime della repressione iraniana. La presidente della Consulta, Maria Agnese Vercellotti Moffa, ha ribadito la solidarietà dell'associazionismo femminile piemontese nei confronti delle vittime delle repressioni di questi giorni in Iran, condannando le brutali violenze contro i manifestanti. Solidarietà che la Vercellotti Moffa aveva già espresso, a nome della Consulta, martedì 23 giugno (...)

19 maggio 2009

Il Consiglio approva la legge sulle case rifugio anti -violenza. Plauso della consigliera Spinosa

L'approvazione, da parte del consiglio regionale della proposta di legge che prevede l'istituzione di case-rifugio per donne vittime di violenza, è una vittoria per l'Assemblea. Un plauso arriva dalla consigliera  regionale Mariacristina Spinosa dell'Italia dei Valori con Di Pietro.   "Esprimo tutta la mia soddisfazione - si legge in un comunicato - per l'approvazione della proposta di legge 477/07. E’ triste constatare l’urgenza dell’approvazione di (...)

12 marzo 2009

Il consiglio regionale approva la legge che istituisce il bilancio di genere

Il Consiglio regionale del Piemonte ha approvato la legge che istituisce il bilancio di genere, lo strumento che contribuisce a rimuovere ogni ostacolo ad impedimento della piena parità nella vita sociale, politica, culturale ed economica. Soddisfazione è stata espressa dalla consigliera regionale del gruppo Italia dei Valori con Di Pietro Mariacristina Spinosa che auspica che l'uguaglianza di opportunità tra i sessi (...)

26 febbraio 2009

La politica contro la povert? e la criminalit

"La politica deve combattere la povertà e la criminalità, non i deboli. Deve saper mediare senza scendere sotto la dignità umana". Lo ha affermato, stamattina, Mariacristina Spinosa, consigliere segretario dell'Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale, con delega alla Consulta delle Elette, nel suo intervento in apertura dell'incontro pubblico tenutosi ad Alessandria, presso la sala consiliare provinciale, sul Progetto Iris (Intervenire Riabilitare Inserire Supportare). (...)

foto: Mario Lastretti

Donnenews e Pasta di Sardegna al Rally Ronde del Lago Omodeo. Equipaggio Giorgio Cellino e Marco Pirredda (Foto Mario Lastretti)

Le Pagine Regionali

Abruzzo

"La crescita è donna", tre milioni per le imprese rosa

Basilicata

Nasce Donnenews, l'altra metà dell'informazione

Calabria

In Calabria il vicegovernatore è donna.

Campania

Regionali Campania: in Consiglio dodici donne in più rispetto al 2005

Emilia Romagna

Fiat: maternità o premio di produzione. Sconciaforni: "Donne discriminate"

Friuli Venezia Giulia

Il Rettore di Udine Cristiana Compagno: "Più donne nelle facoltà scientifiche"

Lazio

Il sindaco di Roma: vicini alla Sardegna, pronti a intervenire

Liguria

Nasce Donnenews, l'altra metà dell'informazione

Lombardia

Fiorenza Brioni, primo sindaco donna nel gradimento degli italiani

Marche

Laura Boldrini eletta Presidente della Camera dei Depurati

Molise

Nasce Donnenews, l'altra metà dell'informazione

Piemonte

Regionali: sei donne in più rispetto alla scorsa legislatura

Puglia

La consigliera di parità Suma: una nuova stagione delle parità

Sardegna

La Sardegna piange le 16 vittime del ciclone Cleopatra

Sicilia

Catania: Donne manager a confronto

Toscana

Toscana, sempre meno le elette in Consiglio regionale. Meno sette consigliere rispetto al 2005

Trentino Alto Adige

A Cavalese la mostra "Isolina e le altre..."

Umbria

Consiglio regionale: Cinque donne elette su 30

Valle d'Aosta

Nasce Donnenews, l'altra met? dell'informazione

Veneto

A Mestre presentazione del libro: "Educare con differenza"

Nasce Donnenews, l'altra met? dell'informazione

Ciao a tutte,
nasce una nuova pagina di informazione fatta dalle donne per le donne. In redazione lavorano, infatti, esclusivamente donne e ogni notizia viene trattata da un punto di vista femminile. Www. Donnenews.it non è solo un mezzo di informazione, è un portale aperto a tutte le donne che vogliono collaborare direttamente o segnalare fatti che riguardano “l’altra metà della popolazione” o che vogliono denunciare discriminazioni, violenze o disservizi. Care amiche è una sfida. Dicono che le donne non sanno fare squadra, che non sanno collaborare tra loro, che non votano per le donne, che non creano lobbies, che non vogliono partecipare alla vita pubblica. La verità è una sola: noi abbiamo mille cose da fare e poco tempo da perdere. Donnenews è un’opportunità. Vogliamo dare voce alle donne che hanno qualcosa da dire. Vogliamo raccogliere le esperienze delle donne di successo e il rammarico di quelle discriminate o che fanno fatica a raggiungere gli obiettivi desiderati. Insomma, cercheremo di informare, di rendere partecipe il mondo femminile di tutto quello che le donne fanno in Italia e nel mondo. Una particolare attenzione sarà riservata a ciò che succede nelle istituzioni a tutti i livelli. Sono convinta che una società a misura di donna possa essere creata solo se “nella stanza dei bottoni”  sono presenti, in misura numericamente paritaria, le donne. I numeri dell’Italia non sono certo incoraggianti. Siamo tra i paesi d’Europa con il più basso numero di donne nelle Istituzioni. Nelle nostre pagine, aperte al contributo di tutte, cercheremo di capire cosa fare per superare questa situazione. Certo, dobbiamo renderci conto che per far entrare nelle istituzioni il 50% di donne devono uscire il 50% di uomini. E allora..basta con la guerra  “sul colore del rossetto” dimostriamo di saper aggregarci su un progetto nostro. Come detto è una sfida che, con tanta umiltà, cercheremo di vincere. Il giornale ha una pagina nazionale e venti pagine regionali. La nostra organizzazione sarà capillare perché vogliamo segnalare e portare all’attenzione della vostra opinione quello che fanno le donne nelle regioni, in Italia, in Europa e nel mondo. Noi abbiamo bisogno della collaborazione di tutte e di tanta visibilità.  Chi volesse aderire alla nostra iniziativa può scrivere alla redazione all’indirizzo redazione@donnenews.it.  Ringrazio tutti coloro che mi hanno dato e mi daranno  la possibilità di portare avanti questo progetto.

Rosanna Romano
Direttore DonneNews.it

continua -

i numeri

Nel consiglio regionale del Piemonte le donne elette sono 14 su 60. Sono sei in più rispetto al 2005. Le  elette sono:  Elena Maccanti,  Rosa Anna Costa, Carla Spagnuolo,  Augusta Montaruli. Mercedes Bresso.Barbara Bonino, Caterina Ferrero  Claudia Porchietto.  Giovanna Pentenero, Eleonora Artesio, Monica Cerutti, Angela Motta, Rosanna Valle e  Giuliana Manica. 

indirizzi utili

Gli indirizzi e i numeri di telefono delle associazioni femminili del Piemonte

vai all'elenco completo -

sondaggio!

√ Sei favorevole alle "quote rosa"?

S

No

Non so rispondere

 
home archivio audiovideo redazione contatti newsletter home home archivio audiovideo redazione contatti newsletter home home nazionale